Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
consolato_edimburgo

POLITICHE 2018: AGEVOLAZIONI DI VIAGGIO TRENITALIA PER GLI ELETTORI RESIDENTI ALL'ESTERO

Data:

25/01/2018


POLITICHE 2018: AGEVOLAZIONI DI VIAGGIO TRENITALIA PER GLI ELETTORI RESIDENTI ALL'ESTERO

Pubblichiamo di seguito la Nota Trenitalia con la quale la Società ferroviaria comunica che anche per le prossime elezioni politiche saranno concesse le agevolazioni di viaggio agli elettori che si recano a votare in Italia. In particolare si attira l'attenzione sui biglietti a tariffa "Italian Elector" (viaggi internazionali da/per l'Italia) riservati agli elettori residenti all'estero che, avendo reso nei termini stabiliti dalla Legge la relativa opzione, potranno esercitare il diritto di voto in Italia.

Evidenziamo che il viaggio di andata deve essere effettuato al massimo UN MESE prima del giorno di apertura del seggio elettorale e
quello di ritorno al massimo UN MESE dopo il giorno di chiusura del seggio stesso. In ogni caso il viaggio di andata deve essere completato entro l'orario di chiusura delle operazioni di votazione e quello di ritorno non può avere inizio se non dopo l'apertura del seggio elettorale.

Sottolineiamo inoltre che per usufruire delle riduzioni, gli elettori dovranno esibire al personale di bordo, insieme al biglietto la
documentazione attestante lo status di elettore residente all'estero e che non è possibile produrre l'autocertificazione in luogo della
tessera elettorale.

Per maggiori dettagli sull'applicazione delle agevolazioni di viaggio relative all'offerta "Italian Elector" si rimanda al sito www.trenitalia.com.


217